Menu Close

Festival della Crescita, Ottobre 2015

Sai quando dici “Ci provo, tanto non ho niente da perdere. Ma figurati se scelgono me, che ne ho di strada da fare.”? Quando ti sembra di non essere mai abbastanza. Quando nel confronto con gli altri hai sempre la sensazione di avere poco da insegnare e tantissimo da imparare. Quando ti vedi piccolo piccolo…

Succede

Succede. Che nei tuoi giorni entrino persone che si prendono più di quello che puoi dare. Che fai di tutto per dare loro più di quello che hai, più di quello che puoi. Succede che senza accorgerti lasci che trasformino la tua vita in uno spazio che non riconosci più, che non chiami più casa.…

Di quando lasci che sia

Ho imparato a nuotare da piccola, alla scuola materna. Mia madre mi ci portava due volte a settimana, in piscina. Prima ad imparare la tecnica, poi ad allenare i muscoli, e il fiato. Era un gioco, anche quando sono iniziati i campionati e oltre agli allenamenti c’erano le gare. Prima quelle locali, poi quelle provinciali,…

Il video del Sile come l’ho vissuto io

E’​ successo che un giorno Checco mi chiama e mi chiede di scrivere i testi per il video del Sile. “Che tu sai leggere, e sai scrivere”​, mi ha detto. E’ evidente che sa come colpire nel segno. Così ci sono finita dentro con tutta la testa. Ho scritto i testi, dato il mio contributo…

Il posto fisso è sempre stato una bugia

Ho fatto il mio ingresso nel mondo del lavoro in un periodo in cui il contratto a tempo indeterminato era la prassi. Esisteva il contratto di collaborazione coordinata continuativa, poi diventato contratto a progetto, ma io di quel contratto sapevo solo che esisteva. Nessuno mi ha mai detto “partiamo da qua, poi si vede”. Al…

EXPO è iniziato l’anno scorso

È iniziato tutto un giorno di ottobre. Che Elisa, che di lavoro fa la vicepresidente di un gruppo industriale da quattrocentomilionidieuro l’anno, ci chiama e ci dice “siamo sponsor ufficiali di Expo. Dai che ci inventiamo qualcosa di divertente.”. Perchè lei è così. È una ragazza che quando ci parli ti arriva tutto il suo…

Con la pelle scura e l’aria infastidita

Era seduta accanto a me. Con l’aria di chi non sapeva bene quale fosse il suo posto in questo spazio di mondo che chiamiamo vita. Era seduta. E aspettava. Si vedeva che aspettava qualcuno. Era di spalle e da dietro quello che notavi erano le spalle curve e i capelli da tagliare, troppo lunghi per…

Lascia che la vita faccia lei

Di tutte le volte che qualcuno ha deciso per te. Delle cose grandi, o di quelle piccole. Delle volte in cui ti sei chiesto perchè e la risposta non l’hai trovata. Di quando quella strada l’hai imboccata controvoglia, salutando i tuoi amici e lasciandoci là il cuore. Del mondo che è cambiato d’improvviso e tu…