Menu Close

Ai giorni speciali

Ai giorni speciali.
Quelli che un po’ avevi smesso di aspettare.
Quelli che quando arrivano lo capisci sempre in ritardo. E che sono speciali proprio perché in ritardo non significa troppo tardi.

Alla serenità che ti regalano.
Quella che cerchi tutte le mattine quando apri gli occhi ma che ti sembra di non trovare mai.
Quella che poi quando arriva davvero ti spaventa un pochino perchè magari non è lei. Quella che però hai la sensazione che sia proprio lei e non te ne vuoi perdere neanche un respiro.

Ai sorrisi che non riesci a celare.
Anche quando dovresti. Anche quando vorresti. Ma che non ce la fai.
E che proprio per questo regalano magia.

Alle cose che succedono.
Quelle che non devi cercare. Quelle che non hai paura di aspettare perchè sai che arriveranno. Quelle che non serve chiedere. E quelle che hai imparato a non chiedere. Quelle che desiderio non significa illusione. Quelle di cui hai voglia ma che voglia non significa bisogno.

Alla vita che ti toglie. E alla vita che ti dà.
Che ogni volta che arriva un giorno speciale ti rendi conto che non ti aveva tolto niente, ma ti ha insegnato a comprendere quello che poi sarebbe arrivato. E a dargli il valore che merita.
A non sprecarlo. Perché sprecarlo significa perdere.

E quando perdi non è la vita. Sei tu.

Di vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *